Liquidazioni Iva, Imu e Tasi: ecco tutte le scadenze fiscali di giugno

Liquidazioni Iva, Imu e Tasi: ecco tutte le scadenze fiscali di giugno

Le vacanze per gli italiani sono ancora lontane. Almeno a guardare il calendario di giugno. Un mese fittissimo di appuntamenti con il Fisco: complessivamente (e considerando tutti i profili interessati) sono ben 143 a guardare lo scadenziario dell’agenzia delle Entrate. Un numero, però, che non tiene conto degli appuntamenti sempre «pesanti» (per le tasche dei cittadini e la “cassa” di imprese e professionisti) delle imposte con il mattone: Imu, Tasi e anche Tari (anche se per quest’ultima il calendario della tranche dovuta può variare da Comune a Comune). Si tratta…

ABITAZIONI PRINCIPALI: ABOLITE IMU E TASI DAL 2016

ABITAZIONI PRINCIPALI: ABOLITE IMU E TASI DAL 2016

La Legge di Stabilità 2016 (Legge n. 208/2015) ha modificato la normativa riguardante l’imposta comunale unica (c.d. “IUC”): essa si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali. Vediamo di seguito tutte le modifiche applicabili dal 1° gennaio 2016. La IUC La IUC si compone: dell’imposta municipale propria (Imu), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili; di una componente riferita ai servizi, che si articola: nel tributo per i…

TASI AZZERATA SULLE PRIME CASE E SUI FABBRICATI “ASSIMILATI”

TASI AZZERATA SULLE PRIME CASE E SUI FABBRICATI “ASSIMILATI”

Partendo dall’abolizione della Tasi per l’abitazione principale, la legge di Stabilità 2016 prevede diversi interventi per la casa. Le abitazioni principali Dal 2016 saranno escluse dalla Tasi le unità immobiliari destinate ad abitazione principale del possessore nonché dell’utilizzatore e del suo nucleo familiare, escluse quelle di lusso (categorie catastali A/1, A/8 e A/9). L’esenzione opera, quindi, anche per i detentori, a qualsiasi titolo (locazione, comodato) di un fabbricato non di lusso destinato a propria abitazione principale. Per le abitazioni principali degli utilizzatori resta però dovuta la quota a carico del…

IMU-TASI VERSO IL 16 GIUGNO: LE ALIQUOTE.

IMU-TASI VERSO IL 16 GIUGNO: LE ALIQUOTE.

Si avvicina la scadenza di giugno per la prima rata IMU-TASI, che al contrario di quanto successo l’anno scorso, in questo 2015 vedrà tutti i proprietari di immobili (e anche chi vive in affitto, per le quote di competenza), passare alla cassa entro il prossimo 16 giugno. Non si ripeterà il caos delibere, a causa del quale l’anno scorso in realtà la prima rata del 16 giugno era stata pagata solo nei Comuni che avevano emesso in tempo il provvedimento attuativo, ed era invece slittata (in ottobre, e in alcuni casi a dicembre)…

TASI: SOLO I COMUNI PIU’ PICCOLI SPEDIRANNO I BOLLETTINI A CASA

TASI: SOLO I COMUNI PIU’ PICCOLI SPEDIRANNO I BOLLETTINI A CASA

Manca un mese al pagamento della TASI e parte il caos bollettini precompilati. Secondo la normativa, quest’anno i contribuenti possono chiedere di farsi inviare a casa il tributo già calcolato in tutte le sue parti dal Comune. Niente più mal di testa e scadenze da tenere a mente. Peccato però che la gran parte delle amministrazioni non si sia organizzata per la nuova procedura che avrebbe dovuto semplificare la vita dei contribuenti, e nemmeno intende farlo.   La linea generale, e in particolare quella delle grandi città, è fornire ai…