ASSUNZIONE GIOVANI GENITORI 2016, 5000 EURO DALL’INPS: COS’È E COME RICHIEDERLO

ASSUNZIONE GIOVANI GENITORI 2016, 5000 EURO DALL’INPS: COS’È E COME RICHIEDERLO

Ancora disponibili quasi 9 milioni di euro da assegnare agli aventi diritto del Bonus Genitori per l’anno 2016. Lo comunica il sito dell’Inps, che riepiloga anche chi sono i lavoratori e le aziende che possono usufruire dell’incentivo, rivolto ai soggetti imprenditoriali per agevolare l’assunzionedi giovani genitori. Quali sono i lavoratori che hanno diritto al Bonus Genitori 2016 Hanno diritto al Bonus Genitori di 5000 euro quei lavoratori con un età pari o inferiore a 35 anni, con almeno un figlio a carico di età inferiore ai 18 anni e che risultano iscritti alla Banca dati GiovaniGenitori dell’Inps. Per potersi iscrivere alla Banca dati è necessario che…

ATTIVITA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA: LA FISCALITA’ DELLE ASSOCIAZIONI

ATTIVITA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA: LA FISCALITA’ DELLE ASSOCIAZIONI

Una significativa e ricorrente fonte di finanziamento per le associazioni sportive dilettantistiche è rappresentata dalle erogazioni liberali in denaro effettuate da sostenitori e simpatizzanti (persone fisiche e/o persone giuridiche) per puro spirito di liberalità, in assenza quindi di una contropartita economica, al solo scopo di sostenere le finalità e l’attività dell’associazione. Il legislatore, per effetto della previsione di agevolazioni fiscali, sotto forma di detrazioni d’imposta o deduzioni dal reddito, a favore dei contribuenti che erogano tali somme di denaro, ha realizzato una forma di sostegno indiretto per le associazioni, con…

LEGGE DI STABILITA’ 2016: AGEVOLAZIONI PRIMA CASA BIS

LEGGE DI STABILITA’ 2016: AGEVOLAZIONI PRIMA CASA BIS

Le agevolazioni prima casa si potranno applicare dal 2016 anche nel caso in cui si cambia abitazione, acquistandone una nuova dopo aver già fruito di sgravi tributari precedentemente: lo prevede la Legge di Stabilità nel testo approvato dal Senato, che ha appena iniziato l’iter alla Camera. Si tratta delle agevolazioni relative a imposta di registro o IVA. Come noto, le agevolazioni in questione cambiano a seconda che la compravendita avvenga da un privato o da un’impresa. Se si acquista l’immobile da un privato si paga l’imposta di registro al 2% e imposteipotecaria e catastale fisse di 50 euro. Se invece l’operazione…

CREDITO D’IMPOSTA PER L’E-COMMERCE DI PRODOTTI AGRICOLI, ISTANZE DAL 20 FEBBRAIO 2016

CREDITO D’IMPOSTA PER L’E-COMMERCE DI PRODOTTI AGRICOLI, ISTANZE DAL 20 FEBBRAIO 2016

Il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, con la circolare n. 67351/2015, ha indicato le modalità di presentazione delle domande per l’attribuzione del credito d’imposta per la realizzazione e l’ampliamento di infrastrutture informatiche, esclusivamente finalizzate all’avvio e allo sviluppo del commercio elettronico di prodotti agricoli, introdotto dall’art. 3 comma 1 del D.L. n. 91/2014 e disciplinato dal D.M. n. 273 del 13 gennaio 2015. Sono ammissibili all’agevolazione esclusivamente le spese sostenute per nuovi investimenti, realizzate per il primo periodo di imposta, dal 14 marzo 2015, data di entrata in…

AGEVOLAZIONI E SEMPLIFICAZIONI PER LE PMI INNOVATIVE

AGEVOLAZIONI E SEMPLIFICAZIONI PER LE PMI INNOVATIVE

L’ Investment Compact (D.L. 24 gennaio 2015, n.3 convertito dalla Legge 33/2015) riconosce alle PMI innovative gran parte delle agevolazioni e semplificazioni previste a favore start-up innovative. Le PMI Innovative: – hanno diritto all’esonero dall’imposta di bollo per l’iscrizione al Registro. Sono invece tenute al pagamento dei diritti di segreteria dovuti per adempimenti relativi alle iscrizioni nel registro delle imprese, nonché del pagamento del diritto annuale dovuto in favore delle CCIAA; – possono remunerare il personale con piani di incentivazione in equity quali stock option e work for equity, con contemporaneo esonero da imposizione sul reddito; – godono di numerose deroghe al diritto societario;…